careers

Collabora con CyberLaws

Che tu sia un professionista con esperienza, un giovane ricercatore o uno studente preparato e prossimo alla laurea, CyberLaws ha spazio per te. Potrai pubblicare i tuoi articoli, partecipare all’organizzione di eventi e accedere alle opportunità con i professionisti del nostro network.

La selezione è rigorosa, e per tutte le posizioni cerchiamo collaboratori che dimostrino eccellenza in ambito accademico o professionale, oltre ad ottime doti relazionali e comunicative. I nostri autori non si tirano mai indietro di fronte ad una sfida, sono proattivi, creativi, analitici ed orgogliosamente precisi. Se queste caratteristiche ti suonano familiari, sei già a metà strada. Cerca le posizioni aperte nel riquadro sottostante e candidati per entrare a far parte della nostra squadra!

Cosa dicono i nostri autori?

soddisfazione
93.7

Autori che ritengono la collaborazione "molto migliore o migliore" di quanto immaginato in fase di candidatura.

Personal branding
80

Autori che hanno rilevato un incremento sensibile delle loro interazioni su LinkedIn e di contatti professionali acquisiti online.

Opportunità professionali
1

Per oltre il 55% dei nostri autori, collaborare con CyberLaws ha giocato un ruolo decisivo nello sviluppo di opportunità di espansione e crescita professionale.

Le application per lo spring round 2019 sono chiuse. Il summer round aprirà il 15 luglio.

Il terzo round del 2019 riaprirà il 1 ottobre.


Posizioni aperte (summer round):

 

Contributor

La posizione di Contributor è quella che conta il maggior numero di professionisti in CyberLaws. Il candidato ideale nutre una forte passione per il diritto e la tecnologia, ed è disposto a dedicare il proprio tempo alla redazione di articoli giuridici e all’approfondimento di temi di natura diversa.

Chi cerchiamo per questo ruolo? Un professionista, un esperto, un laureato o un laureando con doti comunicative e redazionali eccellenti. È imprescindibile avere un’innata passione per il diritto e la tecnologia. La posizione richiede un impegno modesto in termini di tempo, ma sempre elevato in termini di qualità degli articoli prodotti. Il candidato ideale è creativo e riesce a fornire spunti ed opinioni proprie, evitando contributi meramente compilativi. Il rispetto delle scadenze è una caratteristica imprescindibile di ciascun Associate Contributor.

Secondo quali criteri viene valutata la candidatura? CyberLaws valuta i propri candidati sulla base di criteri puramente meritocratici, che includono le credenziali accademiche e professionali del candidato e la qualità, robustezza giuridica e rilevanza del primo articolo fornito.


Associate Legal Editor

La posizione di Associate Legal Editor ha un’importanza strategica per CyberLaws. Il candidato ideale nutre una forte passione per il diritto e la tecnologia, ed è disposto a dedicare il proprio tempo alla redazione e pubblicazione di articoli su argomenti diversi oggetto di approfondimento da parte di CyberLaws. La posizione di Associate Legal Editor costituisce di norma il ruolo chiave per accedere a posizioni di leadership e alla posizione di Senior Legal Editor.

Chi cerchiamo per questo ruolo? Un professionista, un esperto o un brillante laureato con robuste doti comunicative e redazionali. La funzione richiede autonomia e precisione nella redazione dei propri contributi, che devono essere forniti tenendo conto della necessità di semplificare concetti giuridici complessi in grado di raggiungere il pubblico più ampio possibile. Il candidato ideale è creativo e riesce a fornire spunti ed opinioni proprie, evitando contributi meramente compilativi. Il rispetto delle scadenze, l’abilità di coordinarsi efficacemente con altri membri del team e autonomia nella gestione dei propri compiti sono requisiti indispensabili per il successo in questa posizione.

Secondo quali criteri viene valutata la candidatura? CyberLaws valuta i propri candidati sulla base di criteri puramente meritocratici, che includono le credenziali accademiche e professionali del candidato e la qualità, robustezza giuridica e rilevanza del primo articolo fornito.


University Ambassador

L’University Ambassador è responsabile di specifiche task per il posizionamento di CyberLaws nel mondo universitario, che possono includere strategie di social media marketing, la ricerca di partner per eventi ed iniziative e la promozione di CyberLaws nell’ambiente universitario. L’University Ambassador riporta direttamente all’University Coordinator di CyberLaws.

La posizione ha una durata limitata a 2 mesi (prorogabili a 3 o 6). La proroga è offerta ai candidati di successo che si dimostrano in grado di portare a termine efficacemente le task assegnate. Al termine della collaborazione, a ciascun University Ambassador verrà rilasciato un attestato dimostrativo della partecipazione alle attività di CyberLaws. Ai candidati di successo sarà inoltre offerta la possibilità di proseguire la collaborazione con CyberLaws.

Chi cerchiamo per questo ruolo? Studenti universitari con doti comunicative eccellenti. La ricerca è estesa a tutto il territorio Italiano.

Secondo quali criteri viene valutata la candidatura? CyberLaws valuta i propri candidati sulla base di criteri puramente meritocratici, come le credenziali accademiche del candidato, la partecipazione ad attività sociali extra-universitarie nonché l’appartenenza agli organi di rappresentanza studentesca.


Tutte le attività sopra elencate si svolgono principalmente da remoto.

 

Inviando la tua candidatura, confermi di aver preso visione della seguente

INFORMATIVA PRIVACY

I dati personali del candidato verranno trattati, anche con modalità in tutto o parzialmente automatizzate, per le sole finalità relative alla valutazione della candidatura e all’instaurazione di un rapporto di collaborazione, ai sensi dell’art. 6(1)(b) GDPR. Il conferimento dei dati personali è facoltativo; tuttavia l’eventuale rifiuto di conferirli renderà impossibile l’esecuzione del procedimento di cui sopra.
I dati personali raccolti includono tutti i dati volontariamente conferiti e indicati nel modulo di contatto, nonché l’indirizzo IP del candidato, e potranno essere oggetto di comunicazione a determinate categorie di collaboratori di CyberLaws nei limiti in cui ciò sia strettamente necessario per il conseguimento delle finalità sopra indicate.
Il candidato potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D.lgs. n. 196/2003, richiedendo, tra l’altro, la comunicazione in forma intellegibile dei dati, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettificazione, l’opposizione al trattamento, mediante comunicazione scritta da inviarsi all’indirizzo del titolare del trattamento al seguente indirizzo: redazione [chiocchiola] cyberlaws [punto] it.