Tag

1 agosto 2003 Archivi - Pagina 6 di 8 - CyberLaws

Articolo 42 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 42 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 42: Poteri e competenze dell’Autorità in materia di accesso e di interconnessione – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Nel perseguire gli obiettivi stabiliti dall’articolo 13, l’Autorità incoraggia e garantisce forme adeguate di accesso, interconnessione e interoperabilità dei servizi, esercitando le proprie competenze in modo da promuovere l’efficienza economica e una concorrenza sostenibile e recare il massimo…

Continue Reading

Articolo 43 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 43 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 43: Sistemi di accesso condizionato ed altre risorse – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. All’accesso condizionato ai servizi televisivi e radiofonici digitali trasmessi ai telespettatori e agli ascoltatori si applicano, a prescindere dai mezzi di trasmissione, le condizioni di cui all’allegato n. 2, parte I. 2. In deroga alle disposizioni di cui al comma 1, l’Autorità…

Continue Reading

Articolo 44 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 44 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 44: Riesame degli obblighi precedenti in materia di accesso e di interconnessione – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Gli obblighi vigenti alla data di entrata in vigore del Codice in materia di accesso e di interconnessione, imposti agli operatori che forniscono reti o servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico, restano in vigore fintantoché tali obblighi…

Continue Reading

Articolo 45 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 45 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 45: Imposizione, modifica o revoca degli obblighi – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Qualora, in esito all’analisi del mercato realizzata a norma dell’articolo 19, un’impresa sia designata come detentrice di un significativo potere di mercato in un mercato specifico, l’Autorità impone, in funzione delle circostanze, gli obblighi previsti agli articoli 46, 47, 48, 49 e 50….

Continue Reading

Articolo 46 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 46 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 46: Obbligo di trasparenza – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Ai sensi dell’articolo 45, l’Autorità può imporre obblighi di trasparenza in relazione all’interconnessione e all’accesso, prescrivendo agli operatori di rendere pubbliche determinate informazioni quali informazioni di carattere contabile, specifiche tecniche, caratteristiche della rete, termini e condizioni per la fornitura e per l’uso, prezzi. 2. In particolare,…

Continue Reading

Articolo 47 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 47 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 47: Obbligo di non discriminazione – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Ai sensi dell’articolo 45, l’Autorità può imporre obblighi di non discriminazione in relazione all’interconnessione e all’accesso. 2. Gli obblighi di non discriminazione garantiscono, in particolare, che l’operatore applichi condizioni equivalenti in circostanze equivalenti nei confronti di altri operatori che offrono servizi equivalenti, e inoltre che…

Continue Reading

Articolo 48 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 48 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 48: Obbligo di separazione contabile – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Ai sensi dell’articolo 45 e limitatamente al mercato oggetto di notifica, l’Autorità può imporre obblighi di separazione contabile in relazione a particolari attività nell’ambito dell’interconnessione e dell’accesso. In particolare, l’Autorità può obbligare un’impresa verticalmente integrata a rendere trasparenti i propri prezzi all’ingrosso e i prezzi…

Continue Reading

Articolo 49 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 49 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 49: Obblighi in materia di accesso e di uso di determinate risorse di rete – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Ai sensi dell’articolo 45, l’Autorità può imporre agli operatori di accogliere richieste ragionevoli di accesso ed autorizzare l’uso di determinati elementi di rete e risorse correlate, in particolare qualora verifichi che il rifiuto di concedere l’accesso…

Continue Reading

Articolo 50 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 50 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 50: Obblighi in materia di controllo dei prezzi e di contabilità dei costi – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Ai sensi dell’articolo 45, per determinati tipi di interconnessione e di accesso l’Autorità può imporre obblighi in materia di recupero dei costi e controlli dei prezzi, tra cui l’obbligo che i prezzi siano orientati ai costi, nonche’…

Continue Reading

Articolo 40 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 40 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 40: Quadro di riferimento generale per l’accesso e l’interconnessione – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Gli operatori possono negoziare tra loro accordi sulle disposizioni tecniche e commerciali relative all’accesso e all’interconnessione. L’operatore costituito in un altro Stato membro che richiede l’accesso o l’interconnessione nel territorio nazionale non necessita di un’autorizzazione ad operare in Italia, qualora non…

Continue Reading

Articolo 39 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 39 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 39: Sperimentazione – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Fatti salvi i criteri e le procedure specifiche previsti da norme di legge e di regolamento in materia di sperimentazione della radiodiffusione sonora e televisiva terrestre in tecnica digitale, la sperimentazione di reti o servizi di comunicazione elettronica e’ subordinata a dichiarazione preventiva. L’impresa interessata presenta al Ministero…

Continue Reading

Articolo 38 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 38 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 38: Concessioni e autorizzazioni preesistenti – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Le licenze individuali e le autorizzazioni generali preesistenti in materia di reti e servizi di telecomunicazioni ad uso pubblico continuano ad essere valide fino alla loro naturale scadenza e ad esse si applicano, salvo quanto disposto dai commi 2 e 3, le disposizioni del Codice….

Continue Reading

Articolo 37 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 37 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 37: Pubblicazione delle informazioni – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Le informazioni pertinenti su diritti, condizioni, procedure, riscossione di diritti amministrativi e contributi e sulle decisioni attinenti alle autorizzazioni generali e ai diritti di uso sono pubblicate, a seconda dei casi, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana ovvero sui Bollettini ufficiali e sui siti Internet delle…

Continue Reading

Articolo 36 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 36 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 36: Modifica dei diritti e degli obblighi – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. I diritti, le condizioni e le procedure relativi alle autorizzazioni generali, ai diritti di uso o ai diritti di installazione delle infrastrutture possono essere modificati solo in casi obiettivamente giustificati e in misura proporzionata. Il Ministero comunica l’intenzione di procedere alle modifiche ai…

Continue Reading

Articolo 35 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 35 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 35: Contributi per la concessione di diritti di uso e di diritti di installare infrastrutture – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. I contributi per la concessione di diritti di uso delle frequenze radio o dei numeri sono fissati dal Ministero sulla base dei criteri stabiliti dall’Autorità. 2. In sede di prima applicazione si applicano i contributi…

Continue Reading

Articolo 34 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 34 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 34: Diritti amministrativi – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Oltre ai contributi di cui all’articolo 35, possono essere imposti alle imprese che forniscono reti o servizi ai sensi dell’autorizzazione generale o alle quali sono stati concessi diritti di uso, diritti amministrativi che coprano complessivamente i soli costi amministrativi sostenuti per la gestione, il controllo e l’applicazione…

Continue Reading

Articolo 33 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 33 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 33: Informazioni richieste ai fini dell’autorizzazione generale, dei diritti di uso e degli obblighi specifici – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Ai fini dell’autorizzazione generale, della concessione dei diritti di uso o dell’imposizione degli obblighi specifici di cui all’articolo 28, comma 2, il Ministero e l’Autorità non possono imporre alle imprese di fornire alcuna informazione salvo quelle…

Continue Reading

Articolo 32 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 32 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 32: Osservanza delle condizioni dell’autorizzazione generale, dei diritti di uso e degli obblighi specifici – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Le imprese che forniscono le reti o i servizi di comunicazione elettronica contemplati dall’autorizzazione generale o che sono titolari dei diritti di uso di frequenze radio o di numeri devono comunicare, in conformità all’articolo 33, rispettivamente, al…

Continue Reading

Articolo 31 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 31 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 31: Dichiarazioni intese ad agevolare l’esercizio del diritto di installare infrastrutture e dei diritti di interconnessione – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Su richiesta di un operatore, il Ministero, allo scopo di agevolare l’esercizio dei diritti di installare infrastrutture, di negoziare l’interconnessione o di ottenere l’accesso e l’interconnessione nei confronti di altre autorità o di altri operatori,…

Continue Reading

Articolo 30 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 30 – Codice delle comunicazioni elettroniche

Articolo 30: Assegnazione armonizzata delle frequenze radio – Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. n. 259/2003)   1. Qualora l’uso delle frequenze radio sia stato armonizzato, le condizioni e le procedure di accesso siano state concordate, e gli operatori cui assegnare le frequenze radio siano stati selezionati ai sensi degli accordi internazionali e delle disposizioni comunitarie, i diritti individuali di uso delle…

Continue Reading
it_IT