Skip to main content
NormativaPrivacy & GDPR

Articolo 11 GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679)

By June 30, 2017#!30Wed, 12 Sep 2018 10:38:36 +0200p3630#30Wed, 12 Sep 2018 10:38:36 +0200p-10Europe/Rome3030Europe/Romex30 12am30am-30Wed, 12 Sep 2018 10:38:36 +0200p10Europe/Rome3030Europe/Romex302018Wed, 12 Sep 2018 10:38:36 +02003810389amWednesday=2107#!30Wed, 12 Sep 2018 10:38:36 +0200pEurope/Rome9#September 12th, 2018#!30Wed, 12 Sep 2018 10:38:36 +0200p3630#/30Wed, 12 Sep 2018 10:38:36 +0200p-10Europe/Rome3030Europe/Romex30#!30Wed, 12 Sep 2018 10:38:36 +0200pEurope/Rome9#No Comments

Articolo 11 GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679)

Art. 11 GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679)

Torna all’indice

Trattamento che non richiede l’identificazione

1.   Se le finalità per cui un titolare del trattamento tratta i dati personali non richiedono o non richiedono più l’identificazione dell’interessato, il titolare del trattamento non è obbligato a conservare, acquisire o trattare ulteriori informazioni per identificare l’interessato al solo fine di rispettare il presente regolamento.

2.   Qualora, nei casi di cui al paragrafo 1 del presente articolo, il titolare del trattamento possa dimostrare di non essere in grado di identificare l’interessato, ne informa l’interessato, se possibile. In tali casi, gli articoli da 15 a 20 non si applicano tranne quando l’interessato, al fine di esercitare i diritti di cui ai suddetti articoli, fornisce ulteriori informazioni che ne consentano l’identificazione.

Torna all’indice

en_US