Skip to main content
Normativa

Articolo 120 Codice del Consumo – D.lgs n. 206/2005

By January 1, 2018#!30Tue, 18 Sep 2018 22:32:07 +0200p0730#30Tue, 18 Sep 2018 22:32:07 +0200p-10Europe/Rome3030Europe/Romex30 18pm30pm-30Tue, 18 Sep 2018 22:32:07 +0200p10Europe/Rome3030Europe/Romex302018Tue, 18 Sep 2018 22:32:07 +02003210329pmTuesday=2107#!30Tue, 18 Sep 2018 22:32:07 +0200pEurope/Rome9#September 18th, 2018#!30Tue, 18 Sep 2018 22:32:07 +0200p0730#/30Tue, 18 Sep 2018 22:32:07 +0200p-10Europe/Rome3030Europe/Romex30#!30Tue, 18 Sep 2018 22:32:07 +0200pEurope/Rome9#No Comments

Articolo 120 Codice del Consumo – D.lgs n. 206/2005

Articolo 120 Codice del Consumo – D.lgs n. 206/2005

Prova

Torna all’indice

1. Il danneggiato deve provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.

2. Il produttore deve provare i fatti che possono escludere la responsabilità secondo le disposizioni dell’articolo 118. Ai fini dell’esclusione da responsabilità prevista nell’articolo 118, comma 1, lettera b), è sufficiente dimostrare che, tenuto conto delle circostanze, è probabile che il difetto non esistesse ancora nel momento in cui il prodotto è stato messo in circolazione.

3. Se è verosimile che il danno sia stato causato da un difetto del prodotto, il giudice può ordinare che le spese della consulenza tecnica siano anticipate dal produttore.

Torna all’indice

CyberLaws

Author CyberLaws

More posts by CyberLaws
en_US