Articolo 6 – D.L. 105/2019 – Perimetro di sicurezza nazionale cibernetica

Torna all’indice




Articolo 6

Copertura finanziaria

– D.L. 105/2019 Disposizioni urgenti in materia di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica


Copertura finanziaria

1. Agli oneri di cui agli articoli 1, comma 19, e 2, commi 1 e 3, per complessivi euro 3.200.000 per l’anno 2019, euro 6.495.000 per ciascuno degli anni dal 2020 al 2023, ed euro 4.395.000 annui a decorrere dall’anno 2024, si provvede:

a) quanto a euro 4.395.000 annui a decorrere dal 2020, mediante corrispondente riduzione delle proiezioni dello stanziamento del fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2019-2021, nell’ambito del programma «Fondi di riserva e speciali» della missione «Fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell’economia e delle finanze per l’anno 2019, allo scopo parzialmente utilizzando l’accantonamento relativo al Ministero dello sviluppo economico per euro 350.000 annui a decorrere dall’anno 2020 e l’accantonamento relativo al Ministero dell’economia e delle finanze, per euro 4.045.000 annui a decorrere dall’anno 2020;

b) quanto a euro 3.200.000 per l’anno 2019 e a euro 2.100.000 per ciascuno degli anni dal 2020 al 2023, mediante corrispondente utilizzo dell’autorizzazione di spesa recata dall’articolo 1, comma 95, della legge 30 dicembre 2018, n. 145, da imputare sulla quota parte del fondo attribuita al Ministero dello sviluppo economico.

2. Il Ministro dell’economia e delle finanze e’ autorizzato ad apportare, con propri decreti, le occorrenti variazioni di bilancio.

Torna all’indice

it_ITIT
en_USEN it_ITIT