Articolo 9: Comunicazione commerciale non sollecitata – Decreto Legislativo n. 70/2003 sul commercio elettronico

Articolo 9: Comunicazione commerciale non sollecitata – Decreto Legislativo n. 70/2003 sul commercio elettronico

1. Fatti salvi gli obblighi previsti dal decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 185, e dal decreto legislativo 13 maggio 1998, n. 171, le comunicazioni commerciali non sollecitate trasmesse da un prestatore per posta elettronica devono, in modo chiaro e inequivocabile, essere identificate come tali fin dal momento in cui il destinatario le riceve e contenere l’indicazione che il destinatario del messaggio puo’ opporsi al ricevimento in futuro di tali comunicazioni.

2. La prova del carattere sollecitato delle comunicazioni commerciali è onere del prestatore.

Torna all’indice

it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano