Privacy online: i consigli degli esperti


Il web, al pari delle utilities, è diventato uno strumento di vita quotidiana ormai indispensabile, sia nel lavoro che nella vita privata. Plurimi, non a caso, sono stati i tentativi di volerlo definire come un vero e proprio “human right”, e crescenti sono le iniziative ed i think tank impegnati in questo senso. Al di là degli aspetti giuridici e prettamente di diritto pubblico che la necessità dell’utilizzo di internet porta con sé, oggi elencheremo una serie di consigli pratici per una navigazione in sicurezza.

Molti utenti che infatti hanno imparato ad apprezzare il web anche come strumento per l’intrattenimento non adottano ancora le più banali practice di sicurezza. Per esempio, pensando all’ambito specificamente videoludico – che sta registrando crescite a ritmi sempre più sostenuti – rappresenta una fonte di rischio.

Chi ama il gioco online, infatti, deve innanzitutto sapere che la qualità delle piattaforme va necessariamente di pari passo con la sicurezza delle stesse. Per questo motivo, prima di creare un qualsiasi conto di gioco, è fondamentale accertarsi di aver scelto un portale in grado di garantire un alto livello di affidabilità, dando uno sguardo su web per cercare le informazioni su tutti i migliori casino online.

Per fare in modo di navigare in modo sempre più sicuro e affidabile, è fondamentale seguire alcune semplici regole. Ad esempio, il proprio sistema operativo deve restare sempre perfettamente aggiornato, in maniera tale da poter sfruttare un alto livello di protezione rispetto a qualsiasi tipologia di vulnerabilità. E anche laddove il sistema fosse oggetto di aggiornamenti frequenti, è comunque fondamentale tener conto dell’importanza di usare degli antivirus di qualità. La protezione del proprio pc mediante antivirus e anti-malware è infatti estremamente importante, ed anche in questo caso è necessario che essi siano aggiornati ed attivi, specialmente durante la navigazione.

La protezione del pc

Il PC, dovrà poi effettuare delle scansioni periodiche per ricercare eventuali virus o malware: è per questo che dotarsi di software adatto a garantire una protezione totale è molto importante. Insieme ad antivirus e anti-malware, fondamentale disporre anche di un anti-root kit, nonché di un firewall.

E per chi usa la posta elettronica è particolarmente utile utilizzare un apposito programma anti-spam per effettuare il filtraggio della posta elettronica indesiderata e potenzialmente dannosa. È proprio nei vari messaggi di posta elettronica che si cela buona parte dei pericoli e dei rischi per gli utenti che navigano sul web.

Infine, la protezione dei dati personali è molto importante: è importante evitare, nonostante possa sembrare banale dirlo, di comunicare dati strettamente personali all’interno di ogni tipo di comunicazione. Questo perché malintenzionati potrebbero servirsene e attuare, attraverso tecniche di phishing, tentativi di truffa. Stesso discorso in riferimento ai dati bancari, così come a quelli che fanno riferimento alla propria sfera familiare.

Download da fonti sconosciute

Prima di effettuare il download di qualsiasi tipo di file, è fondamentale verificare che il portale da cui si scarica il file sia autentico e sicuro. Ad esempio, nella barra dell’indirizzo non devono essere contenuti errori o, a prima vista, il sito non deve sembrare fraudolento. Altro elemento da valutare è se il sito abbia o meno adottato un protocollo di sicurezza https: questo è rappresentato da un lucchetto generalmente visibile nella parte superiore sinistra del browser ed indica che i dati che transitano dal sito al PC di destinazione, e viceversa, siano crittografati e non “leggibili”, per esempio, all’internet service provider.

È chiaro che se nel corso della navigazione ci si dovesse imbattere in messaggi anomali o sospetto, è sempre meglio agire con la massima prudenza. Fondamentale è infatti ricordarsi che i messaggi che riportano le scritte di vincite o simili, sono normalmente tentativi di raggiro.

 

it_IT