Art. 39 – Regolamento sulla cibersicurezza (EU 2019/881)

Torna all’indice

Articolo 39 – Regolamento sulla cibersicurezza


Responsabilità dell’ENISA

1.   La responsabilità contrattuale dell’ENISA è disciplinata dal diritto applicabile al contratto.

2.   La Corte di giustizia dell’Unione europea è competente a giudicare in virtù di clausole compromissorie contenute nel contratto concluso dall’ENISA.

3.   In materia di responsabilità extracontrattuale, l’ENISA è obbligata al risarcimento dei danni cagionati da essa o dai membri del suo personale nell’esercizio delle loro funzioni, secondo i principi generali comuni agli ordinamenti degli Stati membri.

4.   La Corte di giustizia dell’Unione europea è competente a conoscere delle controversie relative al risarcimento dei danni di cui al paragrafo 3.

5.   La responsabilità personale del personale dell’ENISA nei confronti dell’ENISA è disciplinata dalle disposizioni pertinenti che si applicano al personale dell’ENISA.

Torna all’indice

it_IT
en_US it_IT