Monthly Archives

Gennaio 2019

GDPR e AI: un Robot può essere il Titolare del trattamento?

GDPR e Intelligenza Artificiale Può il Robot assumere il ruolo di Titolare del trattamento? di Niccolò Nalesso Premessa Ci troviamo oggi in un momento storico in cui la robotica e l’intelligenza artificiale (AI) hanno le potenzialità di dare finalmente il via ad una nuova rivoluzione industriale. Il primo concreto passo in avanti di una legislazione europea che sia stata in…

Continue Reading

Il Deep Web e il Dark Web

Il Deep Web e il Dark Web Profili giuridici del mondo sommerso di internet di Luigi Dell’Aquila Innanzitutto, con il termine Deep Web si fa riferimento al web profondo, sommerso e oscuro che trova un’ulteriore sfumatura nel c.d. “Dark Web”, ossia una sottoclasse del precedente Deep Web che abbraccia un lato di internet inesplorato e che si spinge spesso oltre…

Continue Reading

ICANN v. EPAG: the first decision applying the GDPR confirms WHOIS privacy shortcomings

di Davide Baldini Introduction On 25 May 2018, the Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (“ICANN”), the non-profit organization which coordinates the allocation of unique names addresses on the internet, filed a motion for the issuance of a preliminary injunction against the accredited Registrar EPAG Domainservices GmbH, as the latter decided not to comply with its contractual obligations due to…

Continue Reading

Le misure di sicurezza tra GDPR e ISO 27001

Le misure di sicurezza tra GDPR e ISO 27001 Due normative a confronto e i possibili scenari prospettabili di Raffaele Riccio GDPR e sicurezza dei dati personali L’attuale normativa europea in materia di protezione dei dati personali pone ai Titolari e ai Responsabili del trattamento dei dati numerosi adempimenti, molti dei quali di non semplice e pronta attuazione. In particolare,…

Continue Reading

Claudette: l’intelligenza artificiale a tutela dei consumatori

Nella maggior parte dei casi, gli utenti di Internet accettano termini e condizioni di servizio che non hanno minimamente letto. Tale circostanza, tuttavia, non è da imputarsi unicamente ad una sorta di “pigrizia da testiera” o alla rapidità che caratterizza il vivere moderno ma trova un fondamento più che legittimo in una pluralità di ragioni. In primo luogo, tempo fa…

Continue Reading