You're surfing the most complete cyber law database.

Archivio mensile:gennaio 2018

Big Data nella prospettiva antitrust

Big Data nella prospettiva antitrust di Irene di Deo     Si dice che i dati sono un asset, ancor più, i dati sono il nuovo petrolio. Ma se i Big Data assumono un ruolo così importante per creare vantaggio competitivo o addirittura per far sì che un’impresa sopravviva nel proprio mercato di riferimento, allora […]

Leggi il seguito

Recap: the 2018 EU Commission Communication on the application of the GDPR [COM(2018) 42 final]

Recap: the 2018 EU Commission Communication on the application of the GDPR [COM(2018) 42 final] by Giulio Messori 2018 has finally come. For all the experts – and let me say some other ‘presumed’ experts – in the Data Protection field, this year is the golden goose to catch. During the last year and a […]

Leggi il seguito

GDPR: cosa cambia con il nuovo regolamento privacy europeo? Dal D.lgs 196/2003 al Reg. 2016/679/UE

GDPR: cosa cambia con il nuovo regolamento privacy europeo? Dal D.lgs 196/2003 al Reg. 2016/679/UE di Manuela Bianchi La prossima entrata in vigore, prevista per il 25 maggio 2018, del Regolamento Europeo della Privacy n. 2016/679, comunemente detto GDPR, pone la necessità di evidenziare le principali differenze tra tale normativa e quella attualmente in vigore […]

Leggi il seguito

Phishing: identikit di un attacco di cognitive hacking

Phishing: identikit di un attacco di cognitive hacking di Fabio Capone In passato, nella maggior parte dei documenti che si sono occupati di classificare gli attacchi informatici, veniva privilegiata una distinzione basata sulla tecnica e sulla descrizione del danno cagionato, indipendente dalla condotta umana: gli attacchi erano cioè descritti come una serie di operazioni informatiche, […]

Leggi il seguito

I nomi a dominio come segno distintivo: aspetti regolatori

I nomi a dominio come segno distintivo: aspetti regolatori di Giuseppe Marinelli La progressiva ed esponenziale crescita dell’utilizzo di Internet a scopi commerciali ha determinato una rapida ed inevitabile revisione delle tradizionali categorie giuridiche. In tale contesto, l’iter che ha condotto i domain names (sin d’ora, nomi a dominio) all’interno dell’ampia categoria dei segni distintivi […]

Leggi il seguito

Big data e banche dati nella pubblica amministrazione

Big data e banche dati nella pubblica amministrazione di Irene di Deo “In Italia i Big Data non esistono” – così affermava nel 2016 un noto esperto di Business Intelligence, Marco Russo. Da manuale, si considerano Big Data solo quei dati che soddisfano almeno uno dei seguenti criteri: volume elevato (più di 50 Terabyte o […]

Leggi il seguito

Fin Tech and the impact on trading

Fin Tech and the impact on trading

Fin-Tech and the impact on trading by Dario Panza   The advent of the block-chain technology in Fin-Tech has raised the question of the impact this is going to have on trading activities. The following article intends to provide the reader with a general overview of how the interaction between Fin-Tech and market infrastructure can […]

Leggi il seguito

Dalla direttiva 95/46/CE al nuovo regolamento 2016/679/UE (GDPR)

Dalla direttiva 95/46/CE al nuovo regolamento 2016/679/UE (GDPR) Il DPO simbolo della “rivoluzione” europea nel mondo della privacy di Carmela Miranda La protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati di carattere personale costituisce, nella cornice dell’ordinamento comunitario, un diritto fondamentale. Ad affermarlo in claris verbis è, non solo, l’art. 8 par. 1, […]

Leggi il seguito

Articolo 6 – V Direttiva Antiriciclaggio (AML) [Giu. 2018]

Articolo 6 – V Direttiva Antiriciclaggio (AML) 2016/0208 COD Destinatari Torna all’indice Gli Stati membri sono destinatari della presente direttiva. Torna all’indice

Leggi il seguito

Articolo 120 Codice del Consumo – D.lgs n. 206/2005

Articolo 120 Codice del Consumo – D.lgs n. 206/2005 Prova Torna all’indice 1. Il danneggiato deve provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno. 2. Il produttore deve provare i fatti che possono escludere la responsabilità secondo le disposizioni dell’articolo 118. Ai fini dell’esclusione da responsabilità prevista nell’articolo 118, comma […]

Leggi il seguito