All Posts By

Carmela Miranda

Consenso per l’invio di newsletter: in che modo la recente normativa a tutela dei dati personali si coniuga con le esigenze del marketing

Consenso per l’invio di newsletter: in che modo la recente normativa a tutela dei dati personali si coniuga con le esigenze del marketing di Carmela Miranda Introduzione La ricezione di messaggi di posta elettronica per scopi promozionali, pubblicitari o di informazione commerciale, inviati senza che gli interessati abbiano manifestato in precedenza il proprio consenso, è divenuta, nell’attuale società dell’informazione, in…

Continue Reading

La privacy in ambito sanitario alla luce del nuovo Regolamento europeo GDPR

La privacy in ambito sanitario alla luce del nuovo Regolamento europeo GDPR di Carmela Miranda Già nel 2003 il Prof. Rodotà, nella Relazione annuale sull’attività del Garante per la protezione dei dati personali, scriveva “I dati sulla salute richiedono sempre una attenzione particolare, non solo perché così vuole la legge, ma perché essi rimandano alla nuda condizione umana (…). Qui…

Continue Reading

Il Data Protection Officer nella Pubblica Amministrazione

Il Data Protection Officer nella Pubblica Amministrazione Luci ed ombre di una nuova figura professionale di Carmela Miranda Il Regolamento generale sulla protezione dei dati, anche noto come GDPR, delinea un nuovo quadro giuridico in materia di protezione dei dati personali, al centro del quale si colloca la figura del Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer – DPO)….

Continue Reading

Dalla direttiva 95/46/CE al nuovo regolamento 2016/679/UE (GDPR)

Dalla direttiva 95/46/CE al nuovo regolamento 2016/679/UE (GDPR) Il DPO simbolo della “rivoluzione” europea nel mondo della privacy di Carmela Miranda La protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati di carattere personale costituisce, nella cornice dell’ordinamento comunitario, un diritto fondamentale. Ad affermarlo in claris verbis è, non solo, l’art. 8 par. 1, della Carta dei diritti fondamentali…

Continue Reading

La prova in giudizio di una pagina web: profili problematici

La prova in giudizio di una pagina web: profili problematici di Carmela Miranda L’esigenza di fornire in giudizio la prova relativa all’esistenza di una pagina web viene in rilievo in diverse occasioni: si pensi, a titolo esemplificativo, al soggetto che, avendo subito una diffamazione per il tramite di una pagina web, intenda querelare l’autore, ovvero al soggetto che scatti una…

Continue Reading