Normativa

Codice delle comunicazioni elettroniche

By Maggio 13, 2019 No Comments

Codice delle comunicazioni elettroniche

Decreto Legislativo 1 agosto 2003, n. 259 – pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 214 del 15 settembre 2003 – Supplemento Ordinario n. 150

 

TITOLO I
DISPOSIZIONI GENERALI COMUNI

Capo I
Disposizioni generali

Articolo 1 – Definizioni

Articolo 2 – Campo di applicazione

Articolo 3 – Principi generali

Articolo 4 – Obiettivi generali della disciplina di reti e servizi di comunicazione elettronica

Articolo 5 – Regioni ed Enti locali

Articolo 6 – Misure di garanzia

Articolo 7 – Ministero e Autorità

Articolo 8 – Cooperazione tra il Ministero, l’Autorità e l’Autorità garante della concorrenza e del mercato

Articolo 9 – Ricorsi avverso provvedimenti del Ministero e dell’Autorità

Articolo 10 – Comunicazione di informazioni

Articolo 11 – Meccanismo di consultazione e di trasparenza

Articolo 12 – Consolidamento del mercato interno per le comunicazioni elettroniche

Articolo 13 – Obiettivi e principi dell’attività di regolamentazione

Articolo 14 – Gestione delle radiofrequenze per i servizi di comunicazione elettronica

Articolo 15 – Numerazione, assegnazione dei nomi a dominio e indirizzamento

Articolo 16 – Separazione strutturale

TITOLO II
RETI E SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA AD USO PUBBLICO

Capo I
Disposizioni Comuni

Articolo 17 – Imprese che dispongono di un significativo potere di mercato

Articolo 18 – Procedura per la definizione dei mercati

Articolo 19 – Procedura per l’analisi del mercato

Articolo 20 – Normalizzazione

Articolo 21 – Interoperabilità dei servizi di televisione interattiva digitale

Articolo 22 – Procedure di armonizzazione

Articolo 23 – Risoluzione delle controversie tra imprese

Articolo 24 – Risoluzione delle controversie transnazionali

Capo II
Autorizzazioni

Articolo 25 – Autorizzazione generale per le reti e i servizi di comunicazione elettronica

Articolo 26 – Elenco minimo dei diritti derivanti dall’autorizzazione generale

Articolo 27 – Diritti di uso delle frequenze radio e dei numeri

Articolo 28 – Condizioni apposte all’autorizzazione generale, ai diritti di uso delle frequenze radio e dei numeri

Articolo 29 – Procedura per limitare il numero dei diritti di uso da concedere per le frequenze radio

Articolo 30 – Assegnazione armonizzata delle frequenze radio

Articolo 31 – Dichiarazioni intese ad agevolare l’esercizio del diritto di installare infrastrutture e dei diritti di interconnessione

Articolo 32 – Osservanza delle condizioni dell’autorizzazione generale, dei diritti di uso e degli obblighi specifici

Articolo 33 – Informazioni richieste ai fini dell’autorizzazione generale, dei diritti di uso e degli obblighi specifici

Articolo 34 – Diritti amministrativi

Articolo 35 – Contributi per la concessione di diritti di uso e di diritti di installare infrastrutture

Articolo 36 – Modifica dei diritti e degli obblighi

Articolo 37 – Pubblicazione delle informazioni

Articolo 38 – Concessioni e autorizzazioni preesistenti

Articolo 39 – Sperimentazione

Capo III
Accesso ed interconnessione

Sezione I
Disposizioni generali

Articolo 40 – Quadro di riferimento generale per l’accesso e l’interconnessione

Articolo 41 – Diritti ed obblighi degli operatori

Articolo 42 – Poteri e competenze dell’Autorità in materia di accesso e di interconnessione

Sezione II
Obblighi degli operatori e procedure di riesame del mercato

Articolo 43 – Sistemi di accesso condizionato ed altre risorse

Articolo 44 – Riesame degli obblighi precedenti in materia di accesso e di interconnessione

Articolo 45 – Imposizione, modifica o revoca degli obblighi

Articolo 46 – Obbligo di trasparenza

Articolo 47 – Obbligo di non discriminazione

Articolo 48 – Obbligo di separazione contabile

Articolo 49 – Obblighi in materia di accesso e di uso di determinate risorse di rete

Articolo 50 – Obblighi in materia di controllo dei prezzi e di contabilità dei costi

Articolo 51 – Pubblicazione delle informazioni e relativo accesso

Articolo 52 – Notificazione

Capo IV
Servizio universale e diritti degli utenti in materia di reti e di servizi di comunicazione elettronica

Sezione I
Obblighi di servizio universale, compresi gli obblighi di natura sociale

Articolo 53 – Disponibilità del servizio universale

Articolo 54 – Fornitura dell’accesso agli utenti finali da una postazione fissa

Articolo 55 – Elenco abbonati e servizi di consultazione

Articolo 56 – Telefoni pubblici a pagamento

Articolo 57 – Misure speciali destinate agli utenti disabili

Articolo 58 – Designazione delle imprese

Articolo 59 – Accessibilità delle tariffe

Articolo 60 – Controllo delle spese

Articolo 61 – Qualità del servizio fornito dalle imprese designate

Articolo 62 – Calcolo del costo degli obblighi di servizio universale

Articolo 63 – Finanziamento degli obblighi di servizio universale

Articolo 64 – Trasparenza

Articolo 65 – Riesame dell’ambito di applicazione degli obblighi di servizio universale

Sezione II
Controlli sugli obblighi delle imprese che dispongono di un significativo potere di mercato su mercati specifici

Articolo 66 – Verifica e riesame degli obblighi

Articolo 67 – Controlli normativi sui servizi al dettaglio

Articolo 68 – Controlli sull’insieme minimo di linee affittate

Articolo 69 – Selezione del vettore e preselezione del vettore

Sezione III
Diritti degli utenti finali

Articolo 70 – Contratti

Articolo 71 – Trasparenza e pubblicazione delle informazioni

Articolo 72 – Qualità del servizio

Articolo 73 – Integrità della rete

Articolo 74 – Interoperabilità delle apparecchiature di televisione digitale di consumo

Articolo 75 – Servizi di assistenza mediante operatore e di consultazione elenchi

Articolo 76 – Numeri di emergenza nazionali e numero di emergenza unico europeo

Articolo 77 – Prefissi telefonici internazionali

Articolo 78 – Numeri non geografici

Articolo 79 – Fornitura di prestazioni supplementari

Articolo 80 – Portabilità del numero

Articolo 81 – Obblighi di trasmissione

Sezione IV
Disposizioni finali in materia di servizio universale e di diritti degli utenti

Articolo 82 – Servizi obbligatori supplementari

Articolo 83 – Consultazione dei soggetti interessati

Articolo 84 – Risoluzione extragiudiziale delle controversie

Articolo 85 – Notifica alla Commissione europea

Capo V
Disposizioni relative a reti ed impianti

Articolo 86 – Infrastrutture di comunicazione elettronica e diritti di passaggio

Articolo 87 – Procedimenti autorizzatori relativi alle infrastrutture di comunicazione elettronica per impianti radioelettrici

Articolo 88 – Opere civili, scavi ed occupazione di suolo pubblico

Articolo 89 – Coubicazione e condivisione di infrastrutture

Articolo 90 – Pubblica utilità – Espropriazione

Articolo 91 – Limitazioni legali della proprietà

Articolo 92 – Servitù

Articolo 93 – Divieto di imporre altri oneri

Articolo 94 – Occupazione di sedi autostradali da gestire in concessione e di proprietà dei concessionari

Articolo 95 – Impianti e condutture di energia elettrica – Interferenze

Capo VI
Disposizioni finali

Articolo 96 – Prestazioni obbligatorie

Articolo 97 – Danneggiamenti e turbative

Articolo 98 – Sanzioni

TITOLO III
RETI E SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA AD USO PRIVATO

Capo I
Disposizioni generali

Articolo 99 – Installazione ed esercizio di reti e servizi di comunicazione elettronica ad uso privato

Articolo 100 – Impianti di amministrazioni dello Stato

Articolo 101 – Traffico ammesso

Articolo 102 – Violazione degli obblighi

Articolo 103 – Sospensione – revoca – decadenza

Capo II
Categorie di reti e servizi di comunicazione elettronica ad uso privato

Articolo 104 – Attività soggette ad autorizzazione generale

Articolo 105 – Libero uso

Articolo 106 – Obblighi dei rivenditori

Articolo 107 – Autorizzazione generale

Capo III
Rilascio di autorizzazioni a rappresentanze diplomatiche straniere

Articolo 108 – Reciprocità

Articolo 109 – Condizioni per il rilascio dell’autorizzazione

Articolo 110 – Domanda per il rilascio dell’autorizzazione

Articolo 111 – Revoca

Capo IV
Disposizioni comuni alle reti e servizi di comunicazione elettronica ad uso privato

Articolo 112 – Validità

Articolo 113 – Dichiarazioni

Articolo 114 – Requisiti

Articolo 115 – Obblighi

Articolo 116 – Contributi

Articolo 117 – Verifiche e controlli

Articolo 118 – Rinuncia

Articolo 119 – Requisiti delle apparecchiature

Articolo 120 – Frequenze

Articolo 121 – Bande collettive di frequenze

Articolo 122 – Collegamento alle reti pubbliche di comunicazione e interconnessione

Articolo 123 – Sperimentazione

Articolo 124 – Reti e servizi via satellite

Articolo 125 – Licenze ed autorizzazioni preesistenti

Capo V
Impianto ed esercizio di stazioni radioelettriche richiedenti la concessione di diritti di uso per le frequenze radio

Articolo 126 – Concessione dei diritti individuali di uso

Articolo 127 – Stazione radioelettrica

Articolo 128 – Risorsa di spettro radio

Articolo 129 – Emittenza privata

Capo VI
Servizio radiomobile professionale autogestito

Articolo 130 – Oggetto

Articolo 131 – Frequenze previste per il servizio radiomobile professionale analogico in tecnica multiaccesso autogestito

Articolo 132 – Frequenze riservate al servizio radiomobile professionale numerico TETRA autogestito

Articolo 133 – Adeguamento dei sistemi esistenti

Capo VII
Radioamatori

Articolo 134 – Attività di radioamatore

Articolo 135 – Tipi di autorizzazione

Articolo 136 – Patente

Articolo 137 – Requisiti

Articolo 138 – Dichiarazione

Articolo 139 – Nominativo

Articolo 140 – Attività di radioamatore all’estero

Articolo 141 – Calamità – contingenze particolari

Articolo 142 – Assistenza

Articolo 143 – Stazioni ripetitrici

Articolo 144 – Autorizzazioni speciali

Articolo 145 – Banda cittadina – CB

TITOLO IV
TUTELA DEGLI IMPIANTI SOTTOMARINI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA

Capo I
Impianti sottomarini

Articolo 146 – Danneggiamenti ai cavi sottomarini di comunicazione elettronica

Articolo 147 – Omessa denuncia di ritrovamento di spezzoni di cavo sottomarino

Articolo 148 – Strumenti atti a danneggiare impianti sottomarini di comunicazione elettronica

Articolo 149 – Interruzione di cavi sottomarini per comunicazioni elettroniche

Articolo 150 – Rottura o danneggiamento di cavi sottomarini

Articolo 151 – Inosservanza della disciplina sui segnali

Articolo 152 – Ancoraggio delle navi – Reti da pesca – Inosservanza delle distanze dai cavi sottomarini

Articolo 153 – Competenza territoriale

Articolo 154 – Reati commessi in alto mare

Articolo 155 – Rifiuto di esibire i documenti

Articolo 156 – Pubblico ufficiale

Articolo 157 – Sanzioni civili

TITOLO V
IMPIANTI RADIOELETTRICI

Capo I
Disposizioni di carattere generale

Articolo 158 – Stazioni ad uso delle Amministrazioni dello Stato

Articolo 159 – Organizzazione dei servizi radioelettrici costieri per la sicurezza della navigazione marittima

Articolo 160 – Licenza di esercizio

Articolo 161 – Norme tecniche per gli impianti

Capo II
Abilitazione all’esercizio dei servizi radioelettrici in qualità di operatore

Articolo 162 – Obbligo del titolo di abilitazione – Esenzioni

Articolo 163 – Titoli di abilitazione

Capo III
Servizio radioelettrico mobile marittimo

Sezione I – Disposizioni generali

Articolo 164 – Servizi radioelettrici mobile marittimo e mobile marittimo via satellite

Articolo 165 – Definizione di nave – Altre definizioni

Sezione II – Prescrizioni ed obblighi per le stazioni e per gli apparati radioelettrici a bordo delle navi

Articolo 166 – Norme tecniche radionavali

Articolo 167 – Stazioni radioelettriche ed apparati radioelettrici a bordo delle navi – Obblighi

Articolo 168 – Esenzioni

Articolo 169 – Obbligatorietà di particolari apparati radioelettrici di bordo

Articolo 170 – Corrispondenza pubblica

Articolo 171 – Installazioni d’ufficio

Articolo 172 – Norme e divieti relativi ad emissioni radioelettriche in acque territoriali

Articolo 173 – Giornale delle comunicazioni radio

Sezione III – Sorveglianza sul servizio radioelettrico di bordo

Articolo 174 – Autorità del comandante di bordo

Articolo 175 – Vigilanza sul servizio radioelettrico

Articolo 176 – Collaudi e ispezioni

Articolo 177 – Verbali di collaudo e di ispezione

Articolo 178 – Spese per i collaudi e le ispezioni

Sezione IV – Categorie delle stazioni radioelettriche di nave

Articolo 179 – Categoria delle stazioni radioelettriche di nave

Sezione V – Personale delle stazioni radioelettriche di bordo

Articolo 180 – Personale addetto alle stazioni radioelettriche di bordo

Articolo 181 – Numero e qualificazione degli operatori nelle stazioni

Articolo 182 – Sanzioni disciplinari

Sezione VI – Disposizioni in materia di impianto ed esercizio di stazioni per il servizio radiomarittimo

Articolo 183 – Impianto ed esercizio di stazioni radioelettriche a bordo di navi

Articolo 184 – Rapporti con gli armatori

Articolo 185 – Contributi

Articolo 186 – Autorizzazione all’esercizio radioelettrico

Articolo 187 – Sospensione, revoca, decadenza

Capo IV
Servizio radioelettrico per le navi da pesca

Articolo 188 – Navi da pesca: norme tecniche radionavali

Articolo 189 – Impianto ed esercizio di stazioni radioelettriche a bordo di navi da pesca

Articolo 190 – Rapporti con gli armatori delle navi da pesca

Articolo 191 – Contributi

Articolo 192 – Disposizioni applicabili

Capo V
Servizio radioelettrico per le navi da diporto

Articolo 193 – Navi da diporto: norme tecniche radionavali

Articolo 194 – Impianto ed esercizio di stazioni radioelettriche a bordo di navi da diporto

Articolo 195 – Contributi

Articolo 196 – Collaudi e ispezioni sulle navi da diporto

Articolo 197 – Disposizioni applicabili

Capo VI
Servizio radioelettrico mobile aeronautico

Articolo 198 – Servizio radioelettrico mobile aeronautico

Articolo 199 – Definizione di aeromobile

Articolo 200 – Norme tecniche

Articolo 201 – Licenza di esercizio

Articolo 202 – Sospensione o revoca della licenza di esercizio

Articolo 203 – Installazione d’ufficio

Articolo 204 – Sorveglianza sul servizio radioelettrico a bordo degli aeromobili

Articolo 205 – Norme e divieti relativi ad emissioni radioelettriche nello spazio aereo territoriale

Articolo 206 – Abilitazione al traffico

Articolo 207 – Autorizzazione all’impianto ed all’esercizio di stazioni radioelettriche a bordo degli aeromobili

Capo VII
Disposizioni varie

Articolo 208 – Limitazioni legali

Articolo 209 – Installazione di antenne riceventi del servizio di radiodiffusione e di antenne per la fruizione di servizi di comunicazione elettronica

Articolo 210 – Prevenzione ed eliminazione dei disturbi alle radiotrasmissioni ed alle radioricezioni

Articolo 211 – Turbative alle reti ed ai servizi di comunicazione elettronica

Articolo 212 – Sanzioni

Articolo 213 – Vigilanza

Articolo 214 – Esecuzione di impianti radioelettrici non autorizzati

Articolo 215 – Uso di nominativi falsi o alterati. Sanzioni

Articolo 216 – Impianti od apparecchi installati nelle navi ed aerei nazionali – Inosservanza di norme – Sanzioni

Articolo 217 – Uso indebito di segnale di soccorso

TITOLO VI
DISPOSIZIONI FINALI

Capo I
Disposizioni finali

Articolo 218 – Abrogazioni

Articolo 219 – Disposizione finanziaria

Articolo 220 – Disposizioni finali

Articolo 221 – Entrata in vigore

 

Consulta il resto della normativa

it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano